Serie B, ESCLUSIVO/ Budel sul Brescia: “Ottima partenza, grazie ai tifosi e al Mister”

Il Brescia è partito alla grande con dieci punti nelle prime quattro gare. Le rondinelle venivano da una pesante e inaspettata retrocessione, ma non hanno perso lo spirito e vogliono riprendersi subito la Serie A.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Alessandro Budel, che ha commentato con noi questo inizio di stagione.

Alessandro, che partenza! Come la giudichi?
“Non era facile partire bene dopo una retrocessione che magari poteva darci dei problemi a livello psicologico. Grazie anche all’entusiasmo dei giovani siamo partiti molto bene. Certo non bisogna montarci la testa, ma i punti fin qui sono meritati”.

Poi avete questo Feczesin che non si ferma più..
“E’ un bravissimo ragazzo e un ottimo giocatore. Un attaccante che si sacrifica per la squadra e corre molto in campo. I goal fatti finora se li è meritati”.

Vieni da una piazza difficile come Torino, come giudichi i tifosi del Brescia? Come si sono comportati nei momenti difficili e non?
“Ai tifosi c’è da fare un grande applauso. Non ci hanno fatto pesare la retrocessione e ci hanno seguito in trasferte importanti come a Nocera e a Castellamare. Il loro entusiasmo ci aiuta moltissimo”.

Scienza si sta rivelando un ottimo allenatore. Come ti trovi con lui?
“Scienza è un tecnico molto preparato. La cosa che però ha stupito tutti è la sua lealtà. Poi il suo gioco è interessante, ci invita a giocare la palla senza mai buttarla via. Certo piano piano dovremmo variare anche il gioco, per esempio con la Juve Stabia abbiamo sofferto quando ci attaccavano alti.
Di sicuro però Scienza è un valore aggiunto come tecnico e come persona”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta