Andrea Abodi, presidente della Lega di Serie B, si augura che anche in serie cadetta si trovi l’accordo per il rinnovo del contratto collettivo.”Il nostro contatto fa sci nautico con quello della Serie A e tutte le decisioni poi arrivano a noi. C’è una gerarchia dei contratti, c’è quello della A, che è quello principale, poi la Serie B, sotto di noi la Lega Pro. Mi auguro che tra una decina di giorni arrivi la firma del nostro contratto e poi a seguire tutti gli altri”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here