Serie B, terza giornata: Sampdoria a valanga, perde il Bari, ottimo Brescia

Il Brescia si impone, nell’anticipo delle 12.30, contro l’Empoli. Passano in vantaggio i lombardi su rigore e raddoppia il solito Feczesin, a segnare il goal della bandiera è il solito Ciccio Tavano.
Abbruscato e Romeo invece decidono Ascoli-Vicenza, finisce 1-1.
Cade in casa il Bari di Torrente, nonostante il vantaggio di De Paula segnano poi Cocco, Konè e Girasole. Inutile alla fine la rete del 2-3.
Il Padova continua alla grande con un 4-1 al Cittadella, due goal per Cuffa e Ruopolo mentre è di Gasparetto la rete del Cittadella.
Juve Stabia e Crotone pareggiano a reti bianche in Calabria. La Nocerina si impone a Livorno con una reti di Farias e Castaldi.
Tre punti per il Modena di Bergodi che ottiene un ottimo 3-2, tra mille polemiche, contro la capolista Pescara. Segna ancora Immobile, ma decisiva risulta l’espulsione di Anania che lascia gli abruzzesi in dieci. La squadra di Zeman rimarrà in nove e protesterà per un rigore non concesso, subendo la rete del ko al 91′.
A valanga la Sampdoria, che ne fa sei al Gubbio di Pecchia, costretto in nove. I blucerchiati vanno in goal con due volte Pozzi, due Bertani, Volta e Piovaccari.
Di misura il Verona contro il Sassuolo, rete di Ferrari dal dischetto.
Stasera si gioca Torino-Varese.

12.30 Brescia – Empoli 2 – 1
15.00 Ascoli – Vicenza 1 – 1
15.00 Bari – Albinoleffe 2 – 3
15.00 Cittadella – Padova 1 – 4
15.00 Crotone – Juve Stabia 0 – 0
15.00 Livorno – Nocerina 0 – 2
15.00 Modena – Pescara 3 – 2
15.00 Sampdoria – Gubbio 6 – 0
15.00 Verona – Sassuolo 1 – 0

 

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta