Entro il 9 settembre il Collegio Arbitrale si espriemerà sul caso Salvatore Masiello. Il giocatore, dopo aver ferito un compagno di squadra con un piatto, è stato deferito e sospeso dalla società del Bari. L’intenzione del club biancorosso è quella di ottenere la rescissione del contratto. Masiello, che qualunque sia la decisione del Collegio Arbitrale non verrà reintegrato in rosa da Torrente, potrebbe cavarsela con una multa pesantissima.