Calciomercato Varese, Zappino rescinde, al suo posto Bressan. In attacco preso Martinetti e si fa strada l’ipotesi Gasbarroni

Ultimi due giorni di mercato frenetici per il Varese di Benny Carbone. In attesa dell’esordio casalingo contro il Crotone di questa sera, i dirigenti lombardi sono alla caccia degli ultimi colpi di mercato. Risolto consensualmente il contratto del portiere brasiliano Zappino, che si accaserà ai romeni del Vaslui, al suo posto arriva dal Sassuolo Walter Bressan, titolare negli ultimi anni in neroverde, ma che si è visto soffiare il posto, in questo inizio di stagione, dal secondo portiere Pomini. Sempre dalla squadra emiliana, per l’attacco arriva Daniele Martinetti, scuola Roma, ottimo centravanti di categoria. Infine, per la trequarti offensiva, si fa strada l’ipotesi Andrea Gasbarroni, del Torino, che cominciò proprio qui a Varese la sua carriera.

Notizie Correlate

Commenta