Serie B, ESCLUSIVO/ Bergodi su Reggina-Modena: “Approccio superficiale alla partita”

Il Modena ha rimediato una sonora sconfitta dalla Reggina, dopo le grandi cose dimostrate in estate. La sensazione è che la condizione fisica non sia al massimo e che molti giocatori debbano ancora riuscire a trovare il giusto ritmo.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Cristiano Bergodi, che ha commentato la partita con noi.

Cosa non ha funzionato nella partita con la Reggina?
“Non hanno funzionato molte cose. La squadra non ha avuto l’atteggiamento giusto e l’approccio alla partita è stato superficiale. Abbiamo fatto molti errori di distrazione, infatti i goal della Reggina sono arrivati tutti da possesso di palla nostro. Nei primi venti minuto la partita era stata equilibrata, poi abbiamo concesso troppo”.

Può essere un’attenuante la condizione fisica?
“La condizione fisica sicuramente non era ottimale, anche se non sarà un problema per la nostra stagione. Devono passare delle partite e abbiamo bisogno di tempo e pazienza. Certo è aumentata la prestanza fisica della squadra, quindi ci vuole più tempo dello scorso anno dove la taglia piccola permetteva ai giocatori di entrare rapidamente in forma”.

Petre è sicuramente un innesto importante. Come giudica la sua partenza?
“Ovidiu è un ottimo giocatore. Io sono stato molti anni in Romania e come in ogni campionato anche da noi c’è bisogno del tempo per adattarsi. Ovidiu non conosce il calcio italiano, ma quando sarà entrato in condizione fisica ci sarà molto utile”.

Il mercato è chiuso?
“Il mercato è ufficialmente chiuso. Rimaniamo così fino a gennaio”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta