Serie B Sampdoria, Palombo:’Presi due gol stupidi”, Obiang:”Grande emozione”, Bertani:”Più note positive che negative”

Ecco le parole di alcuni dei protagonisti blucerchiati sulla partita di ieri, tra Sampdoria e Padova:

Palombo: ”Dispiace aver subito due gol stupidi che si potevano evitare, perchè sappiamo che anche in Serie B ad ogni errore si viene puniti ed è quello che ci è successo. Non facciamo drammi, ma andiamo avanti così perchè la strada è quella giusta. Non dobbiamo pensare allo scorso anno perchè quello è un capitolo chiuso e grazie anche ad un pubblico straordinario, che meriterebbe più della Champions League, faremo sempre meglio”.

Obiang: ”E’ stata una grande emozione per me partire titolare in questa partita, con questa grande cornice di pubblico, all’inizio mi tremavano le gambe, ma poi mi sono sciolto e ho giocato sempre meglio. Sento la fiducia del mister, che a inizio gara mi ha detto di fare ciò che sapevo e di dare tutto quello che avevo, penso di esserci riuscito, anche grazie all’aiuto dei miei compagni. Dispiace per on aver chiuso la partita, ma comunque credo che tutto sommato possiamo considerarlo un risultato positivo. Se giocheremo sempre così, a partire dalla prossima sfida al Livorno, possiamo fare grandi cose”.

Bertani: ”Sono soddisfatto a metà, anche se dobbiamo trarre, da questa partita, più cose positive che negative. Sono contento del gol all’esordio, ma sono dispiaciuto per non aver trovato la vittoria. Eravamo molto concentrati dall’inizio, infatti abbiamo concesso poco al Padova, tranne che quei due calci piazzati fatali e abbiamo creato tante occasioni che non siamo riusciti a sfruttare, sia nel primo tempo che nella ripresa. Non sono arrabbiato per la sostituzione, perchè mi hanno insegnato a chiedermi sempre il motivo per il quale si viene sostituiti. E poi il Mister vede la gara meglio di tutti e se ha deciso così è giusto così, io accetto tutto, l’importante è sempre farsi trovare pronti”.

Notizie Correlate

Commenta