Serie B Sampdoria, Atzori:”Soddisfatto per la prestazione, un pò meno per il risultato, dovevamo sfruttare meglio le occasioni avute”

E’ un Gianluca Atzori abbastanza soddisfatto quello che si presenta ai taccuini della carta stampata, al termine della prima sfida di campionato fra Sampdoria e Padova:”Ci è mancata la precisione, abbiamo avuto parecchie occasioni importanti, comprese due traverse di Pozzi, ma non siamo riusciti a concretizzare. Potevamo fare il 3-1 in tanti momenti e invece siamo stati puniti qualche minuto dopo con il gol del 2-2. Oltretutto sono un pò arrabbiato per il gol preso su calcio piazzato, perchè se nella prima rete di Milanetto il giocatore ha trovato il jolly, nella seconda di Schiavi ci siamo fatti trovare impreparati. L’anno scorso, marcando a zona con la mia ex squadra, ho preso solo due reti in tutto il campionato su calcio piazzato, mentre oggi sono state due in una singola partita, è chiaro che dobbiamo migliorare. Sono contento, altresì, per l’approccio mentale alla gara da parte dei miei ragazzi, al cospetto di una squadra forte come il Padova e alla vigilia di un campionato che ci vede favoriti. Ripeto, dobbiamo solo concretizzare di più. Non ho capito i fischi nelle due sostituzioni, perchè Bertani e Koman avevano speso tanto e ho fatto entrare due giocatori di altrettanta qualità come Maccarone e Semioli. Accetto i fischi ma non li condivido, perchè ho un organico molto ampio e competitivo, ed è giusto che io mi affidi a tutta la rosa. Un ultimo accenno all’espulsione di Pozzi, non condivido e non accetto questo tipo di comportamento, anche se il giocatore è stato provocato, deve avere l’intelligenza di non cadere nel tranello, perchè poi ci penalizza anche nella partita successiva essendo squaificato e io non voglio dare vantaggi a nessuno”.

Notizie Correlate

Commenta