Arrivano clamorose indiscrezioni da Bari: Salvatore Masiello sarebbe vicino alla rescissione di contratto coi galletti. I fatti parlano di una rissa innescata dal terzino napoletano che avrebbe coinvolto, suo malgrado, Alessandro Crescenzi, ritrovatosi con 50 punti di sutura al braccio per colpa di un piatto lanciato da Masiello. Da qui l’idea del Bari di rescindere il contratto al ragazzo. Il procuratore dell’ex giocatore dell’Udinese non conferma ne smentisce e dalla Puglia non arrivano ancora comunicati ufficiali. Nelle prossime ore vi sapremo dire qualcosa in piu’ sull’accaduto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here