Serie B Sampdoria, presentato Romero:”Sono molto contento di essere qui, in Serie B siamo solo di passaggio”

Nella mattinata di oggi, in casa Sampdoria, e’ stato presentato il portiere argentino Romero:”Non chiedetemi di presentarmi perche’ non sono il tipo, lascero’ a chi mi osservera’ giocare che mi descriva. Sono molto contento di essere qui e so che in questa categoria siamo solo di passaggio, ho voluto fortemente venire in Italia per confrontarmi con gli altri portieri presenti e non importa se non siamo in Serie A perche’ l’obiettivo e’ di tornarci subito. Sono sicuro che qui faro’ una grande esperienza e crescero’ professionalmente. Ricordo che il Genoa mi contatto’ due anni fa, ma io e la mia famiglia stavamo molto bene in Olanda e non avevamo bisogno di cambiare, mentre due settimane fa, quando mi e’ stato proposto di venire qua, ne sono stato subito entusiasta. La Sampdoria la conoscevo bene anche perche’ in passato vi hanno militato alcuni argentini come Veron e Matute. Ho visto la partita contro l’Empoli e c’era la voglia da parte dei miei compagni di arrivare al pareggio. Penso che nel giro di 3-4 partite saremo quasi al top. Io fisicamente sto bene, mi sono sempre allenato e sono pronto a scendere in campo anche giovedi’, se il mister lo vorra’. So che la Serie B e’ un campionato molto difficle con tante squadre che vogliono salire nel massimo campionato, ma so altrettanto che noi siamo molto forti e ce la giocheremo alla pari con tutti. L’unica cosa che posso dire di me stesso e’ che fuori dal campo sono una persona tranquilla, un padre di famiglia, mentre in campo mi trasformo, ci metto grinta perche’ ho sempre voglia di vincere, tant’e’ che il Direttore Sensibile mi ha definito un ”arrogante buono”. Tirando fuori questo lato del mio carattere voglio far trasparire all’ambiente tutta la fiducia in me stesso, caratteristica fondamentale per poter andare avanti e infondere serenità al resto della squadra”.

Notizie Correlate

Commenta