Coppa Italia, Genoa-Nocerina 4-3: emozioni fino all’ultimo minuto

La Nocerina stupisce in Coppa Italia, in una partita che regala sorprese fino all’ultimo minuto. Contro il Genoa i campani giocano una grande partita.
A passare in vantaggio sono i liguri grazie a una rete di Rodrigo Palacio. Poco dopo arriva anche il raddoppio grazie alla rete di Pratto. Alla fine del primo tempo è però Di Maio a riaprire la partita.
Nel secondo tempo il Genoa entra concentrato in campo e Palacio chiude la partita, con il goal del 3-1.
La Nocerina non si arrende e tira fuori la forza della disperazione. I goal del neo arrivato Plasmati e di Castaldo sembrano mandare la partita ai supplementari. Sarà Kaladze allultimo minuto a chiudere la partita. Finisce 4-3 per il Genoa.

Genoa 4-3-1-2: Frey, Mesto, Kaladze, Dainelli (27′ pt Granqvist), Antonelli; Veloso, Kucka, Merkel (18′ st Birsa); Constant (28′ st Seymour); Pratto, Palacio. A disposizione : Lupatelli, Rossi, Moretti, Ribas. All. Malesani.

Nocerina 3-4-3: Gori, Di Maio, De Franco, Pomante, De Liguori (13′ st Marsili), Bruno, Castaldo, Negro (25′ st Catania), Bolzan, Scalise, Farias (1′ st Plasmati). A disposizione : Russo, Nigro, Filosa. All. Auteri

 

Goal: 14′ Palacio (G), 16′ Pratto (G), 38′ Di Maio (N), 3′ st Palacio (G), 9′ st Plasmati (N), 42′ st Castaldo (N), 45′ st Kaladze (G)

Ammoniti: Granqvist (G), Antonelli (G), Pratto (G), Kaladze (G), Bolzan (N)

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta