Serie B 2011/2012, ESCLUSIVO/ Renzo Ulivieri: “Sarà un campionato più tecnico degli anni passati”

Renzo Ulivieri è un allenatore molto importante, che ha seduto su panchine prestigiose. Anche a lui è capitato di fare la Serie B e con ottimi risultati, come quando gli riuscì la scalata dalla C alla A con il Bologna.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com lo stesso Renzo Ulivieri, che ha commentato con noi il campionato di Serie B 2011/2012 che tra 10 giorni prenderà il via.

Cosa si aspetta da questo campionato di Serie B? Come lo vede?
“Sarà un campionato più tecnico degli anni passati e migliore dello scorso. Sarà interessante seguirlo da vicino”.

Chi vede tra le favorite per la conquista del titolo e la conseguente promozione?
“Non mi sembra giusto fare dei nomi. Il campionato di Serie B è particolare, succede quello che non ti aspetti. Le favorite sulla carta a volte non si confermano tali e i pronostici vengono capovolti. Sarà un campionato combattuto, ma non sono in grado di fare pronostici. E’ un enigma e forse il bello della Serie B è proprio questo”.

Invece se ci dovesse fare il nome di una possibile sorpresa?
“Neanche qui so darvi una risposta. Tante volte è successo che squadre abbiano fatto la scalata dalla Serie C fino alla A direttamente, fermandosi in B un solo anno. Lo fece il mio Bologna e ne fummo tutti orgogliosi.  E’ un campionato dove non contano solo i valori tecnici, ma anche l’ambiente, il gioco e l’entusiasmo”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta