Calciomercato Sampdoria, ESCLUSIVO/ Gianluca Pagliuca su Romero: “Un buon portiere, speriamo trovi le motivazioni”

Gianluca Pagliuca è stato uno dei portieri più forti a livello internazionale degli ultimi 20 anni. Ha vestito per molti anni la maglia dell’Inter e quella della Nazionale italiana. Ha esordito nel calcio che conta con la maglia della Sampdoria, collezionando con i blucerchiati 198 presenze. Ha inoltre giocato titolare l’anno magico dello Scudetto (1990-1991) e nella sfortunata finale di Coppa Campioni contro il Barcellona della stagione successiva.
E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com per commentare l’acquisto da parte della Sampdoria di Sergio Romero.

Cosa pensa dell’acquisto di Romero lei che è stato uno dei portieri più forti della storia della Sampdoria?
“Romero è sicuramente un portiere di livello. L’ho visto giocare nella Coppa America e ha fatto molto bene. Ha dimostrato di essere un buon interprete anche con l’AZ Alkmaar. Certo in Serie B non so come potrà andare”.

Perchè? Pensa che non sia l’uomo giusto per la Sampdoria?
“E’ un ottimo portiere, sicuramente. L’unico problema che mi pongo riguarda le motivazioni. Un portiere che ha giocato in Champions League e scende in Serie B, spero trovi la giusta serenità. Certo fosse stata la Samp in Serie A non avrei avuto dubbi. Però spero che faccia davvero bene”.

Ci faccia un nome per la porta della Sampdoria. Chi avrebbe scelto? Avrebbe puntato un puntato su un italiano?
“Sicuramente avrei scelto un italiano o un giocatore con grande esperienza nel nostro calcio. Il nome di Alexander Manninger mi piaceva”.

Cosa pensa del mercato della Sampdoria? Come si stanno muovendo?
“Si stanno muovendo molto bene. I dirigenti stanno facendo un mercato con ottimi innesti. Sono stati presi grandi giocatori davanti, importanti per la Serie B. E’ arrivato un ottimo allenatore. Alla fine i doriani saranno soddisfatti anche del loro portiere, che nonostante quanto detto rimane un grande interprete”.

Cosa vuol dire per un ex così importante vedere la Sampdoria in Serie B?
“E’ bruttissimo vederla in Serie B, mi fa male. Soprattutto se penso come è stata buttata via la Serie A. Certo mi piace l’atteggiamento con cui è stata presa questa avventura, senza fare drammi. Certi errori a volte servono per diventare più forti. Garrone ha dato i messaggi giusti. Credo che la Sampdoria si sia già calata nella nuova realtà”.

Chi vede come favorite per la prossima stagione? La Sampdoria è pronta a risalire?
“Sono sicuro che la Sampdoria farà bene, così come il Torino. Due piazze che sono troppo importanti per il nostro calcio, spero che possano venire in Serie A entrambe”.

Invece ci vuole dire chi sarà la sorpresa?
“Punto sul Verona che fa sempre bene da neo-promossa. Ha mantenuto l’organico e l’ossatura della scorsa stagione, mi sbilancio su di loro”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta