Calciomercato Serie B, ESCLUSIVO/ Giuseppe Riso su Almici e Caracciolo: “Faranno molto bene a Gubbio”

Parliamo oggi di due giovani del Gubbio: Antonio Caracciolo e Alberto Almici.
Il primo è un difensore centrale classe ’90 che l’anno scorso ha fatto molto bene proprio con la maglia della squadra Toscana, mentre il secondo è un terzino destro giovanissimo, del 1993, che proviene dall’Atalanta. Entrambi hanno grande voglia e sono molto motivati per questa avventura nel campionato cadetto.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com il loro agente, Giuseppe Riso che ha chiarito le loro situazioni.

Alberto Amici è molto giovane, nato nel ’93, e arriva a Gubbio per fare il protagonista. Cosa ci dici di questo ragazzo?
“Ci aspettiamo molto da lui e voglio ringraziare in prima persona l’Atalanta per averlo lasciato partire in prestito a questa età e anticipando i tempi. E’ un terzino destro dalle ottime caratteristiche che arriva per giocare molto e sarà preso in grande considerazione. Ieri ha fatto molto bene in amichevole con il Cesena, ora inizia l’avventura col Gubbio”.

Invece Antonio Caracciolo? Anche lui molto giovane e pronto a sfondare?
“Antonio è un classe ’90 che è arrivato a Gubbio l’estate scorsa, su di lui c’erano molte società e tante richieste. Alla fine ha scelto Gubbio, dove nella stagione passata è diventato un punto di riferimento al centro della difesa. E’ un centrale dalle buone caratteristiche, crediamo molto in lui”.

Altri giovani che si muovono in questo mercato?
“Vi segnalo anche Pasquale De Vita e Andrea Barberis che sono andati al Palermo. Il primo proviene dall’Atalanta ed è un trequartista classe 1993, mentre il secondo è un centrocampista molto giovane (1994) e promettente”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta