Calciomercato Grosseto, il punto della situazione…


Il Grosseto continua a guardare al mercato. In casa biancorossa è in prova il terzino sinistro slovacco Martins Husàr che viene dal Brno (serie B ceca) e che alle spalle quattro anni di miltanza in Norvegia con la maglia del Lillestrom.
25 anni Husàr ha destato una buona impressione nella sfida contro il Bologna. Mister Ugolotti lo visionerà nei prossimi giorni. Se il terzino convincerà il tecnico e la società salterà lo scambio ipotizzato con l’Ascoli tra Giallombardo e Luis Alfageme o Danilo Alessandro. Uno scambio che si annuncia comunque difficile visto l’elevato contratto del terzino marchigiano che aveva disputato in Maremma la seconda parte della stagione. Per quanto riguarda la mediana sta emergendo che un mediano al Grosseto serve. I biancorossi sembrano ormai indirizzarsi verso lo sloveno Kurtic del Palermo. Pare che il presidente Camilli si sia sentito anche con Stefano Pioli. Il mister che si è rilanciato proprio in Maremma avrebbe caldeggiato l’operazione dando garanzie sul valore del calciatore. Per la difesa Freddi ed il Grifone sembrano ormai vivere da separati in casa. Il Grosseto attende un acquirente ed avrebbe fissato il prezzo.
Per assicurarsi il difensore serve una cifra tra i 300 ed i 500mila euro. Per la sua sostituzione ha ripreso corpo l’ipotesi Padella, il difensore che si è recentemente svincolato dall’Atletico Roma e che era piaciuto al presidente Camilli nella passata stagione.L’alternativa – ma decisamente piàù onerosa- è Marino dell’Udinese.

Di Carlo Vellutini

Notizie Correlate

Commenta