Calciomercato Torino, per Bianchi è viva la pista Siena

I rapporti non più idilliaci tra Cairo e Bianchi spingono sempre più lontano dalla Mole il bomber di Lovere. Il centavanti granata è stato richiesto a gran voce dal nuovo tecnico del Siena Sannino. A frenare l’operazione l’elevato costo del suo cartellino, circa 8 milioni di euro. Il presidente Mezzaroma per accontentare il suo nuovo allenatore potrebbe inserire nella trattativa alcuni giocatori appetibili dai granata: l’esterno brasiliano Reginaldo e l’attaccante Emanuele Calaiò. L’operazione resta comunque molto complicata e, alla fine, non è da escludere che Ventura, che apprezza moltissimo Rolando Bianchi, riesca a fare da mediatore per ricucire il rapporto tra il capitano granata e il suo presidente.

Notizie Correlate

Commenta