Primo giorno di ritiro anche per il Vicenza di Silvio Baldini, che subito carica l’ambiente dichiarando che ”io sono venuto qua per vincere”. L’allenatore toscano analizza la prossima stagione:”Io non ho la bacchetta magica, ma ce la metterò tutta per cercare di portare il Vicenza più in alto possibile. Dovremo lavorare tanto e dovremo avere anche il  ”coraggio” di perdere e non la paura di perdere. Dovremo sempre andare in campo dando il massimo. Se avremo questo coraggio la squadra andrà lontano. A me non interessa la carta d’identità dei miei giocatori, va in campo chi è più bravo e chi se lo merità. A Empoli qualche anno fa, avevo una squadra dall’età media molto bassa e riuscimmo comunque a fare un grande campionato”.