Beppe Signori è stato interrogato a Bologna dagli uomini della Procura federale nell’ambito dell’inchiesta sportiva sul calcioscommesse. L’interrogatorio è avvenuto negli uffici bolognesi dell’avvocato Paco D’Onofrio, il legale che assiste l’ex attaccante di Lazio, Bologna e Samp.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here