Calciomercato Grosseto, il club del Presidente Camilli piazza 4 colpi


Quattro acquisti per il Grosseto. Per tre ormai si attendeva solamente la firma, si tratta di quelli di Gerardi, Bossa e Mancini, dall’Udinese, però arriverà anche il terzino sinistro Giovanni Formiconi, 22 anni che lo scorso anno ha militato in Prima Divisione con la maglia del Benevento. Il direttore sportivo Andrea Gazzoli, dunque, ha chiuso le varie pratiche già da tempo avviate. L’attaccante Federico Gerardi, classe 1987, arriva in prestito con diritto di riscatto e di controriscatto. Nella passata stagione ha militato nel Portogruaro, in precedenza ad Ancona e Cittadella. Stessa formula anche per Francesco Bossa, classe 1990 difensore centrale che nella passata stagione ha militato in Prima divisione a Como. Formiconi, classe 1989, arriverà invece con in comproprietà. Prima dell’esperienza al Benevento aveva militato, sempre in Prima Divisione nel Lumezzane, e prima ancora in Seconda divisione con l’Atletico Roma. Arriva invece a titolo definitivo dalla Lazio Francesco Mancini, classe 1990 centrocampista che lo scorso anno ha militato in Prima divisione nel Lumezzane.
Intanto pare che la società biancorossa abbia compiuto un passo in avanti per arrivare all’attaccante dell’Ascoli Arturo Lupoli, anche se nessuno dalla società si sbilancia. Il diesse Gazzoli, invece, smentisce che la Sampdoria abbia offerto Cacciatore e Scappini più contanti per Sforzini. Per il momento il presidente Piero Camilli ha deciso di cedere l’attaccante solamente per denaro cash.

di Carlo Velllutini

Notizie Correlate

Commenta