Serie B Scandalo Scommesse, Erodiani interrogato a Pescara

Massimo Erodiani, il tabaccaio pescarese indagato nell’inchiesta sul calcio scommesse, è a colloquio da quasi due ore con il vice procuratore Federale Carlo Loli Piccolomini (vice di Palazzi). All”interrogatorio, che si sta svolgendo a Pescara, nell’agenzia di scommesse nella zona di Portanuova, sono presenti anche i legali di Erodiani  “Ci siamo resi disponibili – ha detto l’avvocato D’Incecco- a chiarire alcuni aspetti di questa vicenda, nonostante Erodiani, da non tesserato, avrebbe potuto anche avvalersi della facoltà di non rispondere”.

Notizie Correlate

Commenta