Serie B Pescara, Lucchesi: “Non c’erano le condizioni per andare avanti”

Dopo due stagioni, caratterizzate da un buon lavoro e dalla promozione dalla Prima Divisione alla serie B, il direttore generale Fabrizio Lucchesi ha lasciato il sodalizio biancazzurro. “Per me sono state due stagioni importanti e dense di soddisfazioni. È stato un matrimonio bello e importante in un contesto, quello biancazzurro, che vive di calcio. Da alcuni mesi – ha aggiunto Lucchesi – avevo maturato la decisione di lasciare. Mancava una condivisione dei programmi con la dirigenza. Vado vado via con la consapevolezza di aver lavorato bene”.

Notizie Correlate

Commenta