Serie B Livorno, ESCLUSIVO/ Crisitano Lucarelli:”A 36 anni non voglio smettere di sognare. A Livorno non torno”


A trentasei anni si puo’ ancora sognare. Cristiano Lucarelli raggiunto telefonicamente in Sardegna durante il suo ultimo giorno di vacanza con la famiglia in ESCUSIVA a SerieBnews.com l’attaccante ex Napoli ha fatto
il punto sulla sua situazione attuale:”Devo decidere insieme ai dirigenti del Parma, se partiro’ o no per il ritiro, anche perche’ ho ancora un anno di contratto”. Sul suo accostamento al Livorno, dopo che Spinelli aveva negato di
essere interessato ad un suo ritorno, Cristiano tiene a precisare:”Neppure io ho mai pensato di poter tornare, la mia avventura in amaranto si e’ conclusa lo scorso anno, anche se in ogni sessione di mercato il mio nome viene tirato in
ballo”. Da un lato un calciatore che puo’ ancora dire la sua nel calcio che conta, dall’ altra un uomo che si e’ avvicinato al mondo del pallone anche come imprenditore:”La mia esperienza nella societa’ della Carrarese sicuramente mi
ha cresciuto, ma ormai di questo mondo non mi rimane altro che mangiare il fuoco, ne ho viste di tutti i colori e sono pronto ad affrontare qualsiasi ostacolo”. Ma per il suo carattere ancora voglioso di combattere, sicuramente
c’e ancora posto per sognare:”Si credo sia giusto non smettere di sognare, anche se spesso come nel mio caso ti scontri con delle situazioni che capovolgono completamente i piani, come ad esempio il mio infortunio a Napoli”. Abbastanza grande anche da poter dare buoni consiglia a chi come Simone Dell’ Agnello si appresta a vivere la sua prima stagione a Livorno “L’ unica cosa che posso dirgli e’ di fare tanti gol, ma davvero tanti per poter essere
apprezzato dalla piazza …il presidente Spinelli certo che lo apprezza …per il momento non credo che guadagni cifre spropositate “

Notizie Correlate

Commenta