“Faremo tutto quello che si deve fare” ha detto il procuratore federale Stefano Palazzi prima di cominciare gli interrogatori per lo scandalo del calcioscommesse. I primi ad essere sentiti saranno Gianni Fabbri, presidente del Ravenna, e il vicepresidente Antonio Ciriello.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here