Serie B Brescia, parla il diesse Iaconi:”Lavorare con onestà e franchezza per riconquistare il pubblico

In casa Brescia, il diesse Iaconi, appena insidiatosi nella dirigenza bresciana, fa il punto della situazione:”Sono a Brescia da pochi giorni ma mi sono reso conto della delusione dei tifosi nei confronti del Presidente Corioni dopo la retrocessione e per riconquistarli dobbiamo lavorare con onestà e franchezza, per far sapere a tutti come lavora il nuovo Brescia e creare un clima di serenità attorno alla squadra. Siamo obbligati a partire da zero, dai giovani, il Brescia ha un ottimo vivaio e attingeremo anche da lì. Abbiamo bisogno di gente che pensi solo al bene della società e non ad ambire a club più importanti. Abbiamo in rosa più di 40 elementi, partiremo per il ritiro con 30 e successivamente rimarremo una ventina. A quel punto opereremo nel mercato in entrata per eventuali ruoli scoperti”.

Notizie Correlate

Commenta