Serie B, Rosetti lascia la carica di designatore degli arbitri e vola in Russia

Dopo solo una stagione da designatore degli arbitri di Serie B, Roberto Rosetti lascia l’incarico e si trasferisce in Russia dove guiderà i fischietti locali. L’arbitro torinese ha ottetnuto un contratto di tre anni ben remunerato dalla Federazione Russa e ha rifiutato di andare in Canada per svolgere il medesimo lavoro.

Notizie Correlate

Commenta