Altra pretendente dell’est per Andrea Caracciolo. Dopo il corteggiamento della Dinamo Kiev, arrivata ad offrire un contratto da 2,5 milioni a stagione, l’Airone è stato accostato al Rubin Kazan. Il Bologna, che ha intavolato da diverso tempo una trattativa con il club di Corioni per aggiudicarsi il prolifico centravanti, difficilmente potrà metterà sul piatto le cifre del Rubin. La volontà del giocatore, che ha più volte ribadito di voler rimanere in Italia, sarà comunque decisiva per la conclusione delle trattative.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here