Serie B Empoli, Tavano:”Questa è casa mia, sono pronto a stupire ancora”

Francesco Tavano parla del suo ritorno ad Empoli alla Gazzetta dello Sport:”A Livorno quest’anno è stato un campionato altalenante, abbiamo perso i playoff per colpa delle tante sconfitte in casa. La mia stagione è durata metà anno perchè poi non ho più giocato, credo per il fatto che ero in scadenza e non interessavo  più al presidente Spinelli, ma mi sono sempre allenato duramente e tutti mi hanno fatto i complimenti per questo, ho chiuso con 10 gol capocannoniere della squadra, non ho niente da rimproverarmi. All’Empoli devo tanto perchè da qui sono partito e sono tornato anche per avvicinarmi a Firenze, dove abito. Potevo andare all’Inter qualche anno fa, ma scoppiò Calciopoli e fui costretto ad emigrare in Spagna al Valencia ma fu un errore perchè l’allenatore non mi vedeva, quindi tornai in Italia, a Roma, e andò un pò meglio. In Toscana sto molto bene, ho trovato la mia dimensione anche se al Castellani non c’è sempre il pienone”.

Notizie Correlate

Commenta