Serie B Scandalo Scommesse, Signori:”Ho subito un massacro mediatico, non ho mai fatto scommesse illecite”


Emozionato, commosso accolto da un lungo applauso. Giuseppe Signori parla a cuore aperto per la prima volta alla stampa dopo lo scandalo scommesse:”Ho subito un massacro mediatico. Ho letto di tutto su di me, io scommesse illegali non ne faccio e non ne voglio fare. Non si puo’ distruggere trenta anni di carriera, ho letto tante bugie e cose inventate. A casa mia trovati assegni? Io come tutti ho un conto in banca ed ho un blocchetto di assegni a casa. Mi piace scommettere ma non l’ho mai fatto in modo illecito e sono stato accostato a persone che non conosco e che al massimo qualcuno ho visto sui campi di gioco. Si è puntato a distruggere una persona, su 50.000 intercettazioni io non ho una telefonata. Io che ero il cpao dei capi facevo i segnali di fumo? Assurdo! Sono stato sempre abituato a mettere la faccia anche quando giocavo, sempre e lo faccio tutt’ora. L’unica cosa che mi chiedo perchè tutto questo massacro su di me. C’è qualcosa che stona, non si parla di partite e si parla solo di Beppe Signori… A chi mi chiedeva di avvicinare giocatori di serie A ho sempre risposto che certe cose non mi interessano”..

Notizie Correlate

Commenta