Serie B Scandalo Scommesse, Signori è libero

L’ex attaccante di Lazio e Bologna Giuseppe Signori, è stato scarcerato ed ha avuto anche la revoca degli arresti domiciliari. Coinvolto nella recente bufera sul calcioscommesse , Signori è attualmente a tutti gli effetti in libertà, in quanto il giudice di Cremona Guido Salvini non ha disposto ulteriori misure nei suoi riguardi. Parla anche Alfonso De Santis, uno dei due legali che assistono l’ex centravanti della Nazionale, che dichiara : “Il mio assistito ha appreso la notizia e con un sospiro  ha detto che va bene”. Da registrare infine, che è nuovamente  in libertà anche il giocatore dell’Ascoli Vincenzo Sommese, che però a differenza di Signori avrà l’obbligo di firma.

Notizie Correlate

Commenta