Serie B Scandalo Scommesse, Nicchi: “Arbitri puliti”

Il Presidente dell’AIA Marcello Nicchi ha difeso la categoria arbitrale italiana dalle accuse di un coinvolgimento nello scandalo calcioscommesse. “Gli arbitri sono puliti e trasparenti e fuori da ogni problematica – ha detto Nicchi poco prima di entrare nella Federcalcio”

Notizie Correlate

Commenta