Serie B Scandalo Scommesse, Abete:’Parole di Platini non sono un rimprovero a noi”

In merito alle parole rilasciate dal Presidente dell’Uefa Michel Platini sul caso calciosommesse, interviene Giancarlo Abete, numero uno della FIGC, che risponde così:”Le parole di Platini non sono un rimprovero a noi, lui ha una posizione chiara anche per quanto riguarda la violenza negli stadi. Il problema delle scommesse richiede una collaborazione massima tra forze dell’ordine e Magistratura”.

Notizie Correlate

Commenta