Calciomercato Modena, prove di divorzio con Bergodi

Cristano Bergodi e il Modena sono sempre più lontani. La società gialloblù ha fatto capire chiaramente di non voler superare il tetto dei 200mila euro. Il tecnico di Bracciano per continuare ad allenare sotto la Ghirlandina dovrà dunque abbassare le sue pretese. In caso non si arrivi ad una fumata bianca, cosa molto probabile, in casa Modena cominciano già a circolare i primi nomi: Maran, Calori o il ritorno di De Biasi. L’ipotesi De Biasi, sicuramente la più suggestiva per i tifosi dato che il tecnico ha già ottenuto una promozione in A con i gialloblù, è quella più lontana dalla realtà. Maran e Calori, invece, sembrano due seri candidati per il dopo Bergodi.

Notizie Correlate

Commenta