Calciomercato Torino, via alla rifondazione

Il Presidente Urbano Cairo l’aveva detto che al Toro si apriva un capitolo nuovo. Per fare questo bisogna rinnovare un parco giocatori che in alcuni elementi si trascina contratti ancora da Serie A. Non sarà facile piazzare tali giocatori proprio per l’alto ingaggio percepito ma occorrerà farlo per dar via alla rifondazione. Per questo è al passo d’addio Rolando Bianchi, una delle bandiere e capitano della squadra. Dalla sua cessione il Toro ricaverà parecchio denaro che potrebbe servire per comprare giocatori adatti al modulo del nuovo allenatore Ventura. Rimpiazzare Bianchi però non sarà facile. Altri nomi eccellenti in partenza sono quelli di Gasbarroni, Pratali e Paolo Zanetti che al Torino hanno fatto il loro tempo.

Notizie Correlate

Commenta