Serie B Scandalo Scommesse, il legale di Quadrini tuona:”La FIGC sapeva tutto”

Ancora Daniele Quadrini protagonista nella giornata di oggi. Sentito dalla Procura di Roma in seguito alle anomalie sulla partita Siena-Sassuolo, all’uscita del Tribunale il suo legale avvocato Massimo Ciardullo rilascia delle dichiarazioni pesanti:”Nell’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura di Cremona c’è un passaggio che scagiona il mio assistito. Preventivamente segnalammo alla Figc la presenza di una banda dedita alle scommesse e a quel punto si doveva intervenire, prima che se ne occupasse la Magistratura ordinaria”.

Notizie Correlate

Commenta