Serie B Scandalo Scommesse, Lepore:”Calciopoli non ha cambiato nulla. Chi influisce sulle partite deve uscire fuori”


“Con il processo ha Calciopoli abbiamo scoperto molte cose che non andavano. Abbiamo messo la Federazione Italiana del calcio nella possibilità di poter cambiare le cose ma non è cambiato nulla”. Queste le dichiarazioni pesanti del procuratore di Napoli, Giovandomenico Lepore, che interpellato sul filone del calcioscommesse, prosegue:”Da quando sono venute fuori le scommesse la criminalità organizzata, che ha buon fiuto, ha cercato di sfruttare la situazione.
Ora dobbiamo indagare a fondo non tanto sul gioco del calcio ma quanto sulle scommesse. Alla procura di Napoli interessa scoprire come vanno le cose. Chi riesce ad influire sul risultato delle partite deve venire fuori. Come cittadino, mi ha sempre sorpreso il fatto che dei risultati di alcune partite, all’ultimo minuto si ribaltassero, mi sembra molto strano”.

Notizie Correlate

Commenta