Serie B Scandalo Scommesse: Micolucci respinge le accuse


Il giorno dell’interrogatorio davanti al gip di Cremona, Guido Salvini, per i due giocatori dell’Ascoli Vincenzo Sommese e Vittorio Micolucci, ai domiciliari nell’ambito dell’inchiesta sulle partite truccate, è terminato. L’avvocato di Micolucci, Daniela Pigotti, ha dichiarato l’estraneità del suo assistito con il mondo del calcio fuori dal rettangolo di gioco:”Il mio assistito va in campo solo per vincere le partite e non frequenta il mondo esterno dei calciatori”. Micolucci gioca in difesa e si difende, fa muro respingendo le accuse e, forse, scegliendo la tattica peggiore da interpretare se poi i fatti venissero dimostrati concretamente.

Notizie Correlate

Commenta