In una pausa dell’interrogatorio a Vincenzo Sommese, il suo legale Guido Salvini, ha dichiarato che ”il mio assistito ha fatto qualche ammissione in merito ai fatti che gli sono addebitati e che è disposto a collaborare”. L’avvocato conclude dicendo che ”l’Ascoli Calcio non c’entra nulla e che sono solo vicende personali”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here