Con la retrocessione in serie B tanti big blucerchiati sono in partenza. Discorso diverso quello che riguarda Angelo Palombo. Il capitano e leader della Samp deve ancora sedersi a tavolino con la dirigenza per decidere del proprio futuro. Sull’argomento è interventuo Edoardo Garrone: “È una questione di motivazioni, non di soldi. Il campionato di serie B è molto diverso da quello di serie A: per giocare in serie B servono motivazioni, se Palombo le avrà non ci saranno problemi a trovare un accordo – ha chiarito Garrone. Palombo è un giocatore importante per la Sampdoria e per i tifosi, ne paleremo serenamente e insieme decideremo la soluzione migliore”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here