Serie B Scandalo Scommesse: Pirani risponde al Gip, Erodiani forse

Il medico odontoiatra Marco Pirani, arrestato nell’inchiesta sulle partite truccate, ha fatto sapere di voler rispondere alle domande del Gip di Cremona Guido Salvini. A riferire le intenzioni del medico, prima dell’interrogatorio, è stato il suo legale Alessandro Scaloni. L’avvocato del dottor Pirani ha detto che il suo assistito si dichiara assolutamente innocente. Non si sa ancora, invece, se Massimo Erodiani, titolare di agenzie di scommesse nel pescarese, parlerà al gip o si avvarrà della facoltà di non rispondere. I suoi legali intendono comunque contestare l’utilizzabilità delle intercettazioni contenute nell’ordinanza di custodia cautelare per una serie di ragioni tecniche.

Notizie Correlate

Commenta