Serie B Scandalo Scommesse, il Piacenza insiste:”Domani non giochiamo”

Il Piacenza insiste nella sua battaglia contro il calcioscommesse. Ribadisce, tramite l’amministratore delegato Maurizio Riccardi e il legale del club avvocato Claudio Borgoni, di non voler scendere in campo domani nell’andata del playout contro l’Albinoleffe.”Noi non siamo nemmeno in grado di sapere chi scenderà in campo domani. Gli spettatori hanno diritto di sapere se il campionato è stato regolare o meno, -spiega l’avvocato- alcuni giocatori domani in campo potrebbero poi essere deferiti alla Commissione Disciplinare e non sarebbe escluso un aggravamento delle conseguenze di eventuali reati”. Riccardi rincara la dose:”Noi siamo sicramente parte lesa della vicenda perche quella partitas l’abbiamo persa e faremo di tutto purchè venga fatta luce sulla questione, lo dobbiamo soprattutto ai tifosi”.

Notizie Correlate

Commenta