Arrivano le prime parole di Cristiano Doni, capitano dell’Atalanta, indagato nello scandalo del calcioscommesse:”Ho sempre agito nel rispetto delle regole e ripongo la massima fiducia negli organi di giustizia ordinaria e sportiva che dovranno appurare la mia totale estraneità ai fatti”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here