Serie B Reggina, Bonazzoli:”Un voto alla nostra stagione? 9,5”

Emiliano Bonazzoli all’età di 32 anni è uno dei massimi esperti del calcio di Serie B, ma anche del campionato di Serie A dove spera di tornarci il più presto possibile, con la maglia della Reggina. La sua seconda esperienza in maglia amaranto era cominciata non benissimo nella stagione scorsa con la gestione Novellino e poi quella di Orlandi, con soli 4 reti segnate in 35 partite e una conseguente pessima annata per i colori amaranto. Non che negli altri anni abbia segnato caterve di gol ma così pochi mai. Quest’anno si è riscoperto bomber stabilendo il suo record in carriera con 17 reti fatte. E il campionato della Reggina ne ha giovato.

Il numero 32 amaranto, ai microfoni di Radio Sportiva, parla in termini entusiastici di questa stagione:”Eravamo partiti per salvarci, dopo la disastrosa annata scorsa, invece siamo partiti subito bene e siamo ancora lì a giocarcela e manca veramente poco per raggiungere un ottimo piazzamento nei playoff. Darei un bel 9,5 alla nostra stagione. In questo momento affronteremo il Varese nei playoff, anche se bisogna aspettare l’ultima giornata per i verdetti definitivi. I lombardi sono la sorpresa della stagione, squadra molto forte che prende pochissimi gol”.

Nell’ultima partita di campionato, decisiva per delineare la griglia playoff, la Reggina sarà di scena a Sassuolo, ”una partita non facile perchè loro devono per forza vincere per evitare il playout e saranno motivatissimi -continua l’attaccante della Reggina- Ci siamo allenati bene in settimana e dobbiamo non pensare ai playoff”.

Chiusura con alcuni elogi per l’allenatore amaranto, Atzori: ”Dopo 2 stagioni molto tribolate per me, lui mi ha aiutato tanto e mi ha rimesso in piedi sia fisicamente che mentalmente ed è anche merito suo se ho disputato un ottima stagione. Gli devo tanto. E’ un allenatore molto preparato”.

Notizie Correlate

Commenta