Calciomercato Serie B, rebus panchine: Martedì Conte alla Juve, Delio Rossi favorito per la Samp


Difficile ricordare un’estate così bollente per il mercato allenatori. Tra Serie A e B il rebus panchine è sempre più un intrigo con tecnici che viste le tante opzioni prendono tempo e neanche loro sanno decidersi. L’unica certezza è l’arrivo di Antonio Conte alla Juventus. Lunedì sera saluterà la sua Siena e la società che tanto lo ha coccolato, martedì però sarà già bianconero per un sogno che si avvera. Forse proprio l’arrivo di Conte a Torino potrebbe far scattare l’effetto domino: a Siena sono in pole Marino e Pioli, quest’ultimo ha però anche altre richieste dalla A. Leggermente più indietro la candidatura di Gianluca Atzori ma comunque in quota. In B certamente la panchina più prestigiosa sarà quella della Sampdoria, Torino permettendo in base a ciò che accadrà nei playoff. Per la Doria il favorito è sempre Delio Rossi quaora decidesse di chiudere del tutto con il Palermo. In casa doriana quotazioni in rialzo per Beppe Iachini che nelle ultime ore ha scavalcato nelle preferenze della dirigenza Stefano Colantuono, quest’ultimo ha una riconferma automatica sul contratto per un altro anno. In più il Presidente Percassi vuole tenerlo dopo il rifiuto di Gigi DelNeri, ma se Colantuono dovesse approdare in blucerchiato il nome giusto per la Dea sarebbe quello di Giuseppe Sannino, attuale tecnico del Varese e che piace molto anche al Palermo. Dicevamo del Toro, a prescindere dai risultati Lerda non resterà in granata, l’ipotesi Ficcadenti è da escludere. Restano in ballo altri nomi tra cui quello di Ventura. Da decidere ancora i timonieri di Bari, Brescia e Gubbio con Torrente dirottato verso Catania.

Notizie Correlate

Commenta