Il Novara sarà una delle protagoniste dei playoff di Serie B. Dopo l’ottimo campionato disputato, gli uomini di Tesser sono arrivati al rush finale ritrovando gioco, forma e risultati. Erano sessant’anni che i piemontesi non disputavano un campionato cosi: ne tesse le lodi il Presidente De Salvo, felicissimo per la stagione in corso e pronto a costruire un grande Novara il prossimo anno. Tanti i nodi comunque da sciogliere: dal ruolo di Direttore Sportivo, carica non facile da sostituire visto l’ottimo lavoro svolto da Sensibile, alla rosa d’allestire nella prossima stagione, conferme prioritarie come Bertani e nuovi innesti per mister Tesser.
“L’allenatore sarà al centro del progetto, nonostante le tante offerte che sono arrivate per lui”, cosi stigmatizza Di Salvo a chi gli domanda se Tesser sarà o meno il tecnico del Novara anche in futuro. Progetto ambizioso appunto quello del Presidente, che dopo cinque anni al comando dei piemontesi è pronto al grande salto e alla costruzione di un organico pronto a battersi con chiunque. Che sia Serie A o Serie B l’imperativo d’obbligo sarà migliorarsi sempre, questo Di Salvo lo sa, e lo sa anche mister Tesser che da qualche giorno a questa parte vede sempre più vicino la realizzazione di un sogno che ad inizio anno era qualcosa di più di un’utopia.

Di Nicolo’ Ballarin