Serie B Vicenza, Maran e Abbruscato su retrocessione Triestina


Nel giorno della retrocessione in Lega Pro l’amarezza è tanta ed in casa Triestina nessuno ha voglia di parlare. Dall’altra il saluto di due ex che hanno condannato gli alabardati all’addio dalla B. L’allenatore del Vicenza Maran ed Elvis Abbruscato. Il Vicenza vince ed affossa la banda di Salvioni, il calcio è questo dichiara Maran:”Dispiace per Trieste perchè ho un ricordo molto bello qui, perchè sono stato bene. I problemi nascono da lontano e non con la sconfitta di oggi. Noi del Vicenza venivamo da un periodo negativo e fortunatamente ci siamo ripresi. Ci teniamo a far bene anche all’ultima proprio perchè ultimamente abbiamo dato poche gioie ai nostri tifosi e chiudere vincendo in casa sarebbe molto bello”. Gioia in casa Vicenza, dolore in quella Triestina, l’ex attaccante Elvis Abbruscato ha fatto sprofondare negli abissi i suoi ex compagni, ma il calcio è un gioco per onesti sostiene il bomber dei vicentini:”E’ stata un’esultanza strozzata la mia perchè ho un ottimo ricordo dell’anno passato qui. Ero giovane e la Triestina mi ha lanciato, mi spiace per loro perchè hanno fatto parte della mia carriera. Nel calcio però bisogna giocare puliti e noi lo abbiamo fatto. Futuro? Ora pensare serve a poco voglio sempre di piu da me stesso e vivo alla giornata senza illudermi, se poi questo porta alla grande occasione sarò felice”.

Notizie Correlate

Commenta