Serie B Padova, ESCLUSIVO/ Dal Canto:”Contro il Livorno la prima di due finali”


La sfida di sabato tra Padova e Livorno ha tutto il sapore di una finale. Punti fondamentali per entrambe le formazioni per ambire ad una postazione playoff. Di fronte si troveranno Novellino contro Dal Canto, l’esperienza del tecnico livornese contro la freschezza del mister del Padova, approdato a stagione in corso e subito protagonista con il suo gioco. SerieBnews.com ha intervistato in ESCLUSIVA l’allenatore del Padova Alessandro Dal Canto per parlare di questo delicato match dal dentro o fuori.

PADOVA-LIVORNO:“Sarà una gara da dentro o fuori. Una partita importantissima sia per noi che per il Livorno, uno scontro diretto a tutti gli effetti. Il mio Padova si giocherà ad armi pari sia questo match che il prossimo, che tra l’altro è un altro scontro diretto contro un’altra pretendente ai playoff”.

COME UNA FINALE:”Forse quella di sabato sarà una delle partite più importanti della stagione. Ricordo che il campionato del Padova non era iniziato nel migliore dei modi, e ora che abbiamo la possibilità di giocarci le nostre carte dobbiamo solo che essere contenti”.

PERICOLO LIVORNO:“Il Livorno è una squadra che è stata costruita per salire in serie A. Hanno giocatori esperti e credo facciano dell’esperienza il loro punto di massima forza”.

RAPPORTO CON FOSCHI:”Abbiamo trovato subito sintonia. In fondo è stato lui a volermi alla guida della prima squadra e il nostro rapporto è ottimo”.

FUTURO AL PADOVA:”Purtroppo non dipende da me(ride NDR). Sono discorsi che la società affronterà a stagione conclusa, ora la concentrazione è tutta sull’obiettivo playoff. Sarebbe anche illogico fare programmi futuri senza sapere ancora quale sarà il destino del Padova”.

Di Nicolo’ Ballarin

Notizie Correlate

Commenta