Serie B, ESCLUSIVA/ Gerolin:”Atalanta e Siena valori aggiunti di questo torneo


“Il campionato cadetto quest’anno più che mai è stato avvincente e tante formazioni si sono date battaglia fino alla fine del torneo”. Questo è il pensiero di Manuel Gerolin, intervistato in ESCLUSIVA da SerieBnews.com. A centottanta minuti dalla fine della stagione però i verdetti non sono stati ancora tutti emessi. Gerolin, da grande uomo di calcio, esprime il suo giudizio sulla stagione in corso.

CAMPIONATO:”Sapevamo che i valori di alcune squadre come Siena ed Atalanta erano superiori, puntavano subito ad una risalita immediata e ci sono riusciti. Le due formazioni regine di questa stagione hanno allestito un organico di primo ordine e, in effetti, si sono dimostrate anche grazie a questa caratteristica superiori e meglio organizzate delle altre. Ora ci sarà una bellissima lotta playoff che vedra anche Varese e Novara protagoniste. Vanno fatti i complimenti ad entrambe le formazioni perchè sono state in grado di salire dalla Lega Pro e ora di giocarsi subito la possibilità di accedere in serie A. Mi è piaciuto molto anche il Padova e se non avesse avuto gli infortuni dei suoi attaccanti migliori avrebbe fatto sicuramente meglio”.

ZONA RETROCESSIONE:”La delusione principale è forse stata la Triestina che l’anno scorso era retrocessa e poi ripescata. Doveva servire da esempio per non ricommettere gli stessi errori, ma invece non è stata in grado di salvarsi nemmeno quest’anno”.

FUTURO GEROLIN:”Per ora mi sto guardando intorno. Sono stato in Brasile e in Argentina per vedere un pò di giocatori. Mi tengo informato, ci saranno tanti cambiamenti e io mi faccio cosi trovare pronto. Ad oggi comunque non ho ricevuto nessuna chiamata e nessuna offerta ufficiale. C’è tempo, aspettiamo il termine della stagione e vedremo cosa succederà”.

Di Nicolo’ Ballarin

Notizie Correlate

Commenta