Punizione severissima del Giudice Sportivo per Eusebio Di Francesco, allenatore del Pescara. Il tecnico sarà squalificato fino al 15 giugno per avere abbandonato indebitamente la propria area tecnica e rivolgendo nei confronti del direttore di gara, Candussio, ingiurie. Inoltre si legge nel referto arbitrale dopo il pareggio per 2-2 contro il Vicenza che durnate il conseguente allontanamento dal campo, Di Francesco, ha assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti dell’arbitro di gara battendo una mano sul petto e reiterava offese. Per Di Francesco anche un’ammenda di 5.000 euro..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here