Serie B Modena, ESCLUSIVO/Pasquato:”Alla Juve tornerei di corsa”


SerieBnews.com ha intervistato in ESCLUSIVA Cristian Pasquato. L’attaccante del Modena ai nostri microfoni parla di presente e di futuro e si confida dichiarando il suo amore verso la Juventus.

VARESE-MODENA:”Sarà una partita difficilissima per noi. Loro si stanno giocando il terzo posto e proveranno a fare di tutto per portare a casa i tre punti. Sarà una battaglia condita dal caldo di questi giorni che non aiuterà nessuno in campo”.

CLIMA SERENO:”La nostra priorità ora è la salvezza. Non sapevo che il presidente e Bergodi si fossero incontrati, ma credo che comunque in futuro ci siano tempo e modo per progettare strategie”.

RAPPORTO PASQUATO-BERGODI:”Mi trovo bene con Bergodi come mi sono sempre trovato bene con tutti gli allenatori che ho avuto. Il mister quest’anno mi sta dando molta fiducia e molta responsabilità, ho sempre giocato, ma non è per questo che mi trovo bene(ride..NDR)”.

STAGIONE PERSONALE:”Sono contento, è la prima stagione dove gioco titolare. Quest’anno ho fatto anche alcuni gol importanti e mi posso ritenere contento, anche se ora l’obiettivo vero è salvare il Modena”.

FUTURO:”Non sta a me decidere del mio futuro. Il Modena a giugno farà delle scelte, ha un diritto di riscatto per la mia metà, vedremo un pò cosa succederà. Io sono sereno qualsiasi sia la decisione del club”.

SERIE A:”Mi sento pronto alla serie A. Vorrei provarci, è un calcio diverso dalla serie B e mi sento pronto per dire la mia. La serie A è la serie A”.

PARAGONE DEL PIERO:”Mi fa assolutamente piacere essere paragonato ad Alex Del Piero, a chi non farebbe piacere. E’ da quando sono piccolo che mi sento dire che somiglio al numero dieci della Juve, e questo per me è stato un imprinting per fare sempre meglio”.

CAPITOLO JUVENTUS:”Ho avuto la fortuna di fare due ritiri con la Juve e come mi sono sentito durante questi ritiri non mi sono mai più risentito. La Juve è il sogno che ho da quando sono piccolo. Indossare una maglia cosi ti da quel qualcosa in più che in altri posti non trovi. Tornerei di corsa alla Juventus, ma sono consapevole che se dovessi tornare la concorrenza è tantissima”.

Di Nicolo’ Ballarin

Notizie Correlate

Commenta