Serie B Grosseto, ESCLUSIVO/Defendi:”Il mio futuro è da decidere, io però a Grosseto sto bene”


SerieBnews.com ha contattato in esclusiva il calciatore del Grosseto Marino Defendi. Ai nostri microfoni il centrocampista bergamasco si confida in ESCLUSIVA parlando della stagione in corso e delle sue ambizioni future.

STAGIONE IN CORSO:”E’ stata una buona stagione nella seconda parte. Magari avrei voluto fare qualche gol in più. Nella prima parte del campionato quand’ero all’Atalanta non so bene cosa sia successo. Io mi allenavo sempre e davo il massimo, si vede che i piani del mister erano diversi. Ho provato ad affrontare serenamente i momenti difficili di Bergamo, cercavo di capire perchè il mister Colantuono non mi faceva giocare mai. Da parte mia comunque non mi rimprovero nulla”.

PERIODO TOSCANO:”A gennaio è arrivata la chiamata del Grosseto, la seconda parte di stagione da ricordare. Il nostro, nonostante un avvio un pò in sordina, è stato un ottimo campionato e gli obiettivi finora raggiunti ci rendono contenti”.

GROSSETO-REGGINA:”Sarà una partita difficile e dura, perchè loro verranno per vincere. La Reggina è in zona play off e farà di tutto per portare punti a casa, a noi mancano due punti per la matematica salvezza e farli il prima possibile. Sarà una battaglia”.

FUTURO:”Sinceramente ancora non so cosa farò l’anno prossimo. Le decisioni verranno prese a fine anno. Io a Grosseto sono in prestito, mi piacerebbe rimanere in Toscana. Sarà poi l’Atalanta, la proprietaria del mio cartellino, a decidere del mio futuro. A Bergamo dovranno poi valutare anche il rinnovo del mio contratto perchè sono a scadenza”.

Di Nicolo’ Ballarin

Notizie Correlate

Commenta